Biancaneve e i sette nani

Data d’uscita Italia: 2 dicembre 2009
Data d’uscita USA: 6 ottobre 2009
Durata: 83 minuti

Audio: 

  • l40713-dts-hd-master-audio-logo-37029 71Inglese
  • 280px-DTS_logo.svg_51Italiano/Spagnolo/Olandese
  • Dolby_Digital 51Hindi/Spagnolo Latino

Sottotitoli: bandiera-usa-stati-uniti bandiera-italia bandiera_spagna_piccola Bandiera_Olandaswwell

Contenuti Speciali:

  • Commento audio
  • Nuovo video musicale “Il mio amore un dì verrà” interpretato da Ariel
  • “One day my prince will come” di Tiffany Thornton
  • Dietro le quinte Disney
  • Scene eliminate
  • Giochi & Attività
  • Gli Hyperion Studios
  • Quello che ha dato inizio a tutto
  • Ehi-ho! Karaoke
  • La Disney attraverso i decenni.

Confezione: Slipcase
Numero dischi: 3 (prima uscita); 1 (ristampa)
Stato: In catalogo


IL MENU


“Biancaneve è una bellissima principessa costretta dalla malvagia regina e strega Grimilde, ad occuparsi delle faccende più umili. Un giorno la regina interrogando il suo specchio magico si sente rispondere che la più bella del reame non è più lei bensì Biancaneve. Verde d’invidia Grimilde ordina a un cacciatore di accompagnare la fanciulla nel bosco, di ucciderla e di portarle il suo cuore, ma l’uomo all’ultimo momento non si dimostra crudele quanto la matrigna e lascia scappare Biancaneve. Persasi nella foresta la principessa raggiunge una casetta deserta e disordinata che con molta buona volontà e con l’aiuto dei suoi amici animali decide di rimettere in ordine, sperando che i suoi occupanti, al loro ritorno, le permettano di restare. I sette nani, cioè gli abitanti della casetta, una volta tornati dalla loro miniera di diamanti acconsentono ad ospitarla, avendo la fanciulla fatto breccia nel cuore di tutti loro con la sua dolcezza e bontà. Ma la regina dopo aver scoperto che Biancaneve è ancora viva decide di passare all’azione in prima persona e si tramuta in una orribile vecchia, dirigendosi quindi alla casetta dei nani con una mela avvelenata da regalare a Biancaneve L’ingenua ragazza accoglie la vecchia mentre i nani sono via e addenta la mela, cadendo in un sonno mortale. La perfida regina rimane però uccisa cadendo in un baratro mentre cerca di schiacciare con un masso i nani nel frattempo accorsi, avvisati dagli animali del bosco. Per Biancaneve però sembra troppo tardi: i nani nonostante tutto non se la sentono di seppellirla e la conservano in una bara di cristallo. Il Principe Azzurro che passava di là, però, riconosce in lei il suo vero amore e la bacia, risvegliandola e portandola infine al suo castello, dove vissero per sempre felici e contenti.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

logo


amazon_itlogo_dvdstore logo_trasparente_9_print    logo_ibs


Annunci

1 commento su “Biancaneve e i sette nani”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...